DIETRO LE QUINTE: LE SKIN DELLE ARMI DI PARAGONS

Home / Conqueror's Blade / DIETRO LE QUINTE: LE SKIN DELLE ARMI DI PARAGONS
DIETRO LE QUINTE: LE SKIN DELLE ARMI DI PARAGONS

Scopri l’ispirazione dietro le armi in Conqueror’s Blade: Paragons.

 

Dai uno sguardo esclusivo dietro il sipario su ciò che accade nella concettualizzazione, nel design e nell’ispirazione per le skin delle armi di Conqueror’s Blade. In Paragons, la Francia è la principale ispirazione storica, e i simboli e le immagini del paese sono impostati per immergervi nella cultura lussuosa ma conflittuale di Pays-de-la-Gloire.

Ci siamo seduti con Anton Mamhionov, direttore creativo di Booming Tech, per discutere delle skin delle armi ispirate alla Francia.

Q. Parlaci della concettualizzazione delle skin delle armi Paragons.

A. Come detto durante la nostra ultima chiacchierata nell’articolo sul design delle armi di Season X: Highlanders – il primo passo per me e per il nostro Concept Design Leader (Tian Ran) nelle prime fasi di ogni stagione è quello di fare ricerche storiche, attraverso musei e pubblicazioni archeologiche. Dato che siamo un gioco di ispirazione storica ma di fantasia, usiamo i prototipi reali e cerchiamo i punti e i simboli unici più forti per presentare ogni cultura in modo unico.

Q. Come vi siete ispirati alla storia del mondo reale? Qualche epoca specifica?

A. Per Paragons, abbiamo deciso di utilizzare alcuni dei dettagli più brillanti e distinti dei musei, i simboli della Francia (si può vedere l’animale nazionale sulle impugnature delle armi, per esempio), poi aggiungere il lusso esagerato, l’epoca borgognona e barocca. Non copiamo la storia; creiamo ispirandoci ad essa.

Q. Cos’è più importante: la moda o la funzione? O possono coesistere in armonia per creare un’esperienza completa?

A. Hai assolutamente ragione sul fatto che a volte è difficile. Per creare un’arma di bell’aspetto ci dovrebbe essere un equilibrio tra il farla sembrare realistica e pratica, ma comunque distinguersi ed essere unica e memorabile. Per un gioco – l’equilibrio è buono. Per un combattimento nella vita reale, prenderei l’arma più brutta e pratica, senza dubbio. Fortunatamente, i giochi permettono una certa flessibilità per permetterci di godere di alcune idee di design folli insieme.

Q. In che modo le skin delle armi rappresentano l’idea di dedizione, virtù e libertà per cui gli eroi e le loro unità stanno combattendo in questa stagione?

A. La cosa più importante è che vogliamo che Paragons presenti una rappresentazione memorabile e unica della Francia, con i suoi elementi a volte autocontraddittori (come le eroiche Banner Guards contro gli arroganti e ricchi Chevaliers), il lusso della regalità (i nostri cosmetici Battle Pass) e la povertà dovuta alla sofferenza di un paese in guerra (la nostra mappa stagionale). Inoltre, l’eroismo di Giovanna d’Arco e il tradimento dei suoi capi… questa Stagione ha molto da raccontare.

Q. Quale skin dell’arma pensi sia la più sorprendente in questa stagione?

A. Di solito scelgo sempre un’arma, ma questa volta, mi dispiace – non posso! I Concept Artists hanno fatto un lavoro incredibile e amo letteralmente ogni arma e semplicemente non posso sceglierne solo una.

Il Pass Battaglia Paragoni include le Blades che possono essere scambiate nel Negozio Stagionale per mettere le mani sulla tua skin preferita per le armi di ispirazione francese! Preordina oggi e preparati a sbloccarle dal 17 marzo.