Splendide creature mitiche scozzesi e dove trovarle

Home / Conqueror's Blade / Splendide creature mitiche scozzesi e dove trovarle
Splendide creature mitiche scozzesi e dove trovarle

Miti e leggende accendono la nostra immaginazione e stuzzicano la nostra curiosità, e niente lo fa meglio delle creature fantastiche. Ogni cultura e paese ha la sua serie di superbe bestie che risalgono ai tempi antichi, e la Scozia non fa eccezione. Alcuni sono più noti di altri, come Nessie, che vive nel lago, mentre altri sono molto più oscuri e misteriosi.

Unisciti a noi per esaminare sette splendide creature mitiche scozzesi, e dove puoi vederle (se sei fortunato!).

UNICORNO

L’unicorno è un magnifico e magico cavallo con un solo corno che è anche orgogliosamente l’animale nazionale della Scozia! Abbracciato dal paese come simbolo di potere e purezza, appare sullo stemma reale dal 12° secolo. Gli unicorni possiedono poteri magici nel loro corno, sangue e criniera, e non sono facilmente individuabili. Tuttavia, se tieni gli occhi aperti quando esplori le città della Scozia, potresti imbatterti in un unicorno durante i tuoi viaggi! Statue, arazzi e persino polene di navi sono adornate con l’immagine dell’amata creatura da Stirling a Dundee.

KELPIE

Il Kelpie è un cavallo d’acqua mutaforma che fa la sua casa nei vari loch e laghi della Scozia. Nel folklore scozzese, il malvagio kelpie usa il suo aspetto di cavallo addomesticato o la forma di una bella umana per attirare gli ignari umani in una tomba acquatica. Il poeta aratore Robert Burns stesso ha scritto dei kelpie nella poesia “Address to the Devil”;

Quando i gufi sciolgono la snawy hoord
e fanno galleggiare la corda ghiacciata di jinglin
Poi, le aquile infestano la foresta
Per la tua direzione
E i viaggiatori notturni sono spinti
Alla loro distruzione.

La leggenda dice che il posto migliore per avvistare un kelpie non è altro che Loch Ness: il posto pullula di creature mitiche!

REDCAP

Il Redcap è una piccola creatura elfica mortale con denti e artigli affilati, che non vuole altro che sangue umano in cui immergere il suo piccolo cappello, per non morire. Questo mitico assassino particolarmente cattivo bazzica i castelli in rovina lungo il confine scozzese, dove chi cerca rifugio da antiche battaglie può inciampare nella sua casa – e non tornare più. Provare a cercare un redcap porterebbe quasi certamente alla morte, poiché si dice che non possano essere superati.

BROWNIES

Il Brownie è un utile spirito domestico che emerge quando gli umani della casa sono addormentati e iniziano a completare faccende come cucinare e pulire. Se hai voglia di un po’ di aiuto per le faccende domestiche nelle ore piccole, puoi attirare questi piccoli lavoratori lasciando fuori un regalo o un’offerta di latte. Attenzione però a non offenderli presentando loro dei vestiti, perché il brownie sparirà e non tornerà più.

WULVER

Nelle isole scozzesi Shetland si aggira una creatura lupo-umanoide nota come Wulver. A differenza di molte creature di questa lista, il wulver è gentile e schivo, ed è noto per aiutare gli umani in difficoltà lasciando loro del pesce o aiutando i viaggiatori smarriti. Puoi avvistare questa bestiola benevola nei laghi e nei fiumi delle Shetland, seduta su una piccola roccia in acque profonde, nota come “Wulver’s Stane”, che passa le sue giornate pescando pacificamente.

BEAN NIGHE

Un’altra creatura mitica che vive sull’acqua è Bean Nighe, la lavandaia che infesta i ruscelli, lavando i vestiti di coloro che stanno per morire. Probabilmente non dovresti cercare questa leggendaria lavandaia, poiché la sua presenza è un presagio di morte, ma se vuoi intravedere la corpulenta donna ultraterrena vestita di verde, è stata vista nelle isole più grandi della Scozia, come Lewis e Harris nelle Ebridi Esterne.

SELKIES

I Selkies o “Seal Folk” sono dei mutaforma che possono passare dalla forma di foca a quella umana semplicemente spogliandosi della loro pelle. Il loro mito ha avuto origine nelle Orcadi e nelle Shetland dove si raccontavano storie di mogli selkie. Un uomo che cercava una selkie come moglie le rubava la pelle di foca, intrappolandola sulla terraferma dove desiderava tornare al mare. Queste creature gentili e belle non sono pericolose come le sirene e spesso incontrano una fine deprimente per mano dell’uomo. Se lasciati nel loro habitat naturale, gli occhi animati e curiosi dei selkie possono essere visti galleggiare sopra la superficie delle acque della Scozia.

Le creature magiche e mitiche che popolano il folklore scozzese possono esistere solo nella leggenda, ma i loro racconti costituiscono l’arazzo dettagliato di una cultura ricca e vasta. Esplora i luoghi e le persone che hanno ispirato Season X: Highlanders, tra cui una lezione di geografia, un re guerriero e il vero Macbeth.